Cosa imparerai nel Webinar?

PERCHE'

Da dov'è iniziato tutto e perché oggi più che mai è necessario avere un programma d'insegnamento musicale sviluppato ad hoc sulla persona.

pROBLEMI

Quali sono le ragioni per le quali la maggior parte fallisce nello studio della musica e del proprio strumento senza ottenere risultati soddisfacenti..

"Suonare è semplice, suonare bene è difficile" - Pat Metheny

L'IMPORTANZA DELLA FIGURA DEL MENTORE

Perché è importante avere un mentore, qualcuno che ha già percorso la strada che vuoi percorrere e che ha raggiunto gli obiettivi

SOLUZIONE

Esiste una soluzione per raggiungere i risultati in modo più veloce e seguito passo passo? La risposta è SI ma lo scoprirai solo nella masterclass

Guitarist and Composer

matteo prefumo

Il chitarrista e compositore Matteo Prefumo nasce a Genova nel 1991 e scopre la chitarra all’età di 3 anni grazie a suo padre, anch’egli chitarrista che ha collaborato con musicisti e composto musiche per artisti come Bruno Lauzi.
Inizia a suonare all’età di 8 anni da autodidatta, guardando i video di Pat Metheny, Michael Brecker e Jimi Hendrix.
All’età di 15 anni inizia a prendere lezioni private sia in Italia che all’estero con musicisti come Kurt Rosenwinkel, Antonio Sanchez, Peter Bernstein per citarne alcuni.

Dal 2011 inizia a suonare in giro con trio e quartetto a suo nome e nel frattempo ha l’opportunità di condividere il palco con il trio del noto hammondista di fama mondiale Tony Monaco e con altri musicisti come Kurt Rosenwinkel, Justin Faulkner, Francisco Mela, il pianista “GRAMMY AWARD WINNER” Hector Martignon per citarne alcuni.
Dal 2014 inizia a vivere tra New York e l’Italia ed inizia a collaborare con il clarinettista Felix Peikli nel suo quintetto Royal Flush assieme a Takeshi Ohbayashi, Alexander L. J. Toth e Anthony Alan Toth.
Durante la sua permanenza negli Stati Uniti, ha l’opportunità di suonare in alcuni dei più noti Jazz Club della città suonando con musicisti come Johnny O’ Neal, Leo Genovese, Esperanza Spalding, Steve Cardenas, Jonathan Kreisberg, Paul Bollenback, Jeff Berlin, Stacy Dillard, Marco Panascia, Jure PuklAaron Burnett ecc…
Matteo ha suonato su alcuni dei palchi più importanti a livello mondiale come il Jacksonville Jazz Festival (Florida, USA), Ronnie Scott’s Jazz Club (Londra, UK), Mezzrow Jazz Club (New York City, USA), Festival Internazionale Del Jazz Di La Spezia (Italy), NAMM Show (Aneheim, USA) e molti altri ancora.

Testimonials

Jeff Berlin parla della sua esperienza nel PRIVATE MENTORSHIP PROGRAM

Bassista statunitense che, a partire dalla metà degli anni settanta, si è guadagnato una grande reputazione come virtuoso del basso elettrico e citato come uno dei migliori bassisti viventi.
Tra le sue collaborazioni più importanti Allan Holdsworth, Bill Bruford, Michael Brecker, Frank Gambale ecc

Rick Margitza parla del
PRIVATE MENTORSHIP PROGRAM

Famoso sassofonista statunitense noto per la sua collaborazione con Miles Davis alla fine degli anni '80, Maria Shneider, McCoy Tyner.

Filippo parla della sua
esperienza nel PRIVATE MENTORSHIP PROGRAM

Doug Perkins, fondatore del JAZZ GUITAR SOCIETY, parla del PRIVATE MENTORSHIP PROGRAM